5 modi per rendere i gadget aziendali memorabili

5 modi per rendere i gadget aziendali memorabili
Vota questo articolo

I gadget aziendali sono il vostro promemoria sulla scrivania dei clienti, quindi è necessario fare in modo che non vengano mai messi da parte.

Eventi, incontri, trattative: i momenti buoni per lasciare ai vostri clienti o ai vostri prospect uno dei vostri gadget aziendali sono davvero tanti. Tuttavia, ciò che determina le vostre possibilità di rimanere nella memoria delle persone non è la quantità di regali che fate, ma la loro qualità. Se omaggiate una persone con 10 articoli diversi, tutti inutili o di bassa qualità, l’effetto sarà sempre lo stesso: finiranno nel dimenticatoio (e forse vi faranno anche fare brutta figura).

Basta invece un solo regalo, curato e scelto con attenzione, per garantire al nome della vostra azienda un posto d’onore sulla scrivania dei decision maker. Ma come si fa a trovare un gadget capace di tanto? Seguendo questi 5 punti.

La qualità prima di tutto

Un gadget di alta qualità, anche se piccolo, comunica sempre impegno, serietà e convinzione dei confronti di chi lo riceve. Lo stesso prodotto, ma di scarsa qualità, è invece simbolo di menefreghismo, di un gesto fatto giusto per e senza alcun significato. Fornitori come Ser.Com mettono a disposizione delle aziende un vasto catalogo di gadget aziendali

 

Mettete l’azienda nel regalo

Esiste un modo per migliorare la nostra immagine, far ricordare il nostro logo e dare un assaggio dei nostri servizi, tutto in un colpo solo? Si, utilizzando i nostri prodotti come regali. Donare alle persone uno dei nostri prodotti con tanto di logo, o comunque un gadget che richiami la nostra attività, è il modo migliore per fare un omaggio davvero completo.

 

Utile è bello

Il gadget regalato ha ancora più valore se le persone possono usarlo ogni giorno. Così facendo non ci si limita a migliorare la propria immagine con un oggetto dall’effettivo valore pratico, ma si fa anche in modo che esso resti spesso e volentieri a portata di mano delle persone, che continueranno a vedere il logo dell’azienda.

 

Mettete da parte l’ego

Non c’è dubbio che mettere il proprio logo in risalto sia importante, ma spesso le persone vogliono poter usare un oggetto o un indumento senza correre il rischio di essere scambiati per rappresentanti o impiegati dell’azienda che glielo ha regalato. Perciò trovate una soluzione che vi permetta di mettere in mostra il vostro marchio, ma senza monopolizzare il prodotto.

 

 

Siate spontanei

È vero che ogni occasione è buona per lasciare un gadget in omaggio, ma cercate di rendervi troppo insistenti o sospetti. Ringraziare un cliente per un affare concluso, premiare un visitatore che ha deciso di fermarsi al vostro stand o ricambiare un omaggio sono tutti casi in cui il regalo è motivato e spontaneo e il gesto ha un valore ancora maggiore.

+++++++
managed wordpress hosting

 

Ti potrebbero interessare ...

La stampante 3D portatile che stampa la ‘pelle’ e ... I ricercatori dell'Università di Toronto hanno sviluppato una stampante portatile 3D che può applicare strati di tessuto cutaneo direttamente sui pazi...
Cloud, bilancio in crescita nei primi 6 mesi del 2... Novembre inizia ad essere tempo di bilanci: IDC ha aggiornato i numeri del mercato dei servizi cloud alla prima metà del 2017. Il settore, a prima vis...
– Idraulico H24 a Roma l più veloce ed efficace servizio di pronto intervento idraulico disponibile nella città e nella provincia di Roma. La centrale assegna l’idraulico di...
– AV Data Recovery Chiama Subito per un preventivo gratuito immediato e sul posto. Gli unici che eseguono il lavoro sul tuo supporto direttamente in Sede a Roma e fanno ...
+++++++