Acciai speciali: cosa sono e dove possono essere impiegati

Acciai speciali: cosa sono e dove possono essere impiegati
Vota questo articolo

Gli Acciai speciali sono acciai bonificati o trattati termicamente tramite sistemi alternativi. grazie alle loro particolari proprietà meccaniche possono essere impiegati in ulteriori campi.

+++++++ Pubblicità +++++++
  • Nell’oleodinamica, troviamo, soprattutto in Italia, capitolati molto restrittivi (soprattutto in Italia) ma dal punto di vista puramente meccanico gli acciai speciali strutturali potrebbero trovare un efficiente impiego nelle chiusure, nei supporti e in certi componenti di valvole.
  • Nell’impiantistica invece ci potrebbe essere il grande settore dei serbatoi per il contenimento di acqua o liquidi non corrosivi né destinati all’alimentazione. Basta pensare alla facilità di assemblaggio per saldatura di spessori più sottili, alla movimentazione dei settori, alla resistenza maggiorata ed al conseguente fattore di sicurezza.
  • Anche nelle grandi giranti industriali dove l’equilibrio delle pale è importantissimo e dove gli acciai speciali (con spessori calcolati, più sottili) sono più facilmente gestibili grazie alla loro costanza delle caratteristiche, degli spessori e delle geometrie.
  • Infine nelle manutenzioni di molti impianti, in cui la sostituzione di un pezzo costruito da tempo con un acciaio obsoleto, può essere sostituito con uno costruito con un acciaio moderno, senza dubbio più adatto in termini meccanici e più duraturo del precedente.
+++++++ Pubblicità +++++++