Dott. Marco Cosentino

Dott. Marco Cosentino
Vota questo articolo

Il varicocele è un allargamento delle vene del plesso pampiniforme, un complesso di vene che si trovano all’interno de pene. È una patologia più comune nei maschi di età compresa tra i 15 ed 25 anni. Il varicocele non comporta dolore o fastidi importanti, ma può essere causa di problemi di infertilità, contribuendo ad una minore produzione di sperma e alla diminuzione della sua qualità. Si ritiene che il varicocele sia causato da valvole difettose che si trovano nelle vene che si trovano all’interno del plesso pampiniforme. Normalmente, queste valvole regolano l’afflusso di sangue da e verso i testicoli. Quando il normale afflusso normale non si verifica, avviene la dilatazione delle vene. Questo accade più frequentemente durante la pubertà, quando i testicoli stanno vivendo un periodo di sviluppo e di rapida crescita, e hanno bisogno di più sangue. In circa l’95% dei casi, il varicocele si presenta nell’area del testicolo sinistro. La cattiva circolazione causata dal varicocele provoca una temperatura del sangue più alta, la quale aumenta di conseguenza la temperatura dei testicoli e danneggia la produzione di spermatozoi.

Varicocele Sintomi

Poiché un varicocele produce raramente sintomi di un certo tipo, non è raro che un uomo non si accorga di averne uno fin quando non si reca da uno specialista a seguito di problemi legati all’infertilità. Quando i sintomi più importanti si manifestano, tendono a essere percepiti come un dolore sordo o sensazione di pesantezza nel testicolo, che peggiora durante il giorno, in particolare quando fa caldo o dopo uno sforzo fisico.

Diagnosi varicocele

Il varicocele può essere diagnosticato tramite un esame fisico di routine. I varicoceli che sono più piccoli spesso vengono rilevati solo grazie a test più specifici, ovvero un eco-doppler e la termografia (tecnologia di rilevamento a infrarossi per rilevare le sacche di calore create dal sangue).

Trattamento per varicocele

Il trattamento è generalmente necessario solo nei casi di infertilità, o se il varicocele causa dolore o disagio persistente (anche dopo aver tentato approcci non chirurgici come farmaci anti-infiammatori) o un’atrofia testicolare significativa. La varicocele maschile operazione viene eseguita in regime ambulatoriale, ed il dolore dopo l’intervento è lieve e spesso il paziente può tornare alle normali attività quotidiane entro due giorni. Circa la metà degli uomini che hanno effettuato l’intervento chirurgico sono in grado di procreare un figlio già entro il primo anno.

Il Dott. Marco Cosentino può aiutarti a diagnosticare questa patologia con certezza e programmare un trattamento chirurgico risolutore.

+++++++

Ti potrebbero interessare ...

Passeggiata a Marechiaro In un caldo pomeriggio settembrino, per concedersi un momento di pausa dalle loro prove musicali, la coppia dei due artisti,il sop...
Magia del Bel Canto sulla terrazza borbonica di Ga... Una vera “magia” di bel canto,note e danza la sera del  7 agosto 2018 sulla suggestiva Terrazza Borbonica di Punta Stendardo a Gaeta per il Recital li...
+++++++