Perché bisogna sostituire le gomme invernali con pneumatici estivi

Perché bisogna sostituire le gomme invernali con pneumatici estivi
5 (100%) 1 voti

Ogni anno, il 15 aprile, secondo normativa vigente è necessario montare sulle vetture pneumatici estivi per poter ottenere le massime prestazioni in termini di sicurezza e stabilità. Questo discorso non vale per chi monta gomme quattro stagioni e può quindi mantenerle tranquillamente tutto l’anno. Oppure, se si utilizzano pneumatici estivi in inverno non è ovviamente richiesta alcuna sostituzione, anche se è necessario avere le catene a bordo per non incorrere in sanzioni che possono superare i 1.600 euro. Uno dei maggiori vantaggi delle dotazioni estive consiste proprio nella possibilità di non cambiarle in inverno, a patto che si viva ad altitudini che garantiscono temperature miti anche nei mesi più freddi. L’utilizzo di pneumatici estivi permette di ridurre i consumi e di ottenere prestazioni migliori in condizioni sia di asciutto che di bagnato. Questo divario si palesa a partire dai 15°C.

Pneumatici estivi vs invernali: differenze tecniche ed economiche

Dal punto di vista squisitamente tecnico, gli pneumatici estivi differiscono da quelli invernali per alcune caratteristiche peculiari: le gomme invernali sono dotate di un battistrada più lamellare e di una mescola che si scalda rapidamente e aderisce meglio sulle superfici umide, ghiacciate o fangose; il battistrada degli pneumatici estivi è invece progettato per espellere rapidamente l’acqua, come potrebbe succedere su una strada allagata in seguito ad acquazzone estivo, grazie alla presenza di scanalature trasversali e longitudinali. Nonostante la dotazione adeguata ad ogni stagione garantisca sempre le migliori prestazioni in termini anche di consumi, gli pneumatici invernali, entro i margini di temperatura, rappresentano economicamente una scelta vantaggiosa, in quanto possono essere utilizzati durante tutto l’anno.
Parlando dei costi, gli pneumatici estivi sono più economici di quelli invernali, anche se bisogna ricordare che quest’ultimi, a basse temperature, garantiscono maggiore aderenza alla strada e permettono alla vettura di ridurre i consumi.

+++++++ Pubblicità +++++++
avatar
  Subscribe  
Notificami