Capsule o cialde di caffè? Questo è il dilemma
5 (100%) 2 voti

Una delle passioni degli italiani è senz’altro il caffè.
Ecco di seguito alcuni dati interessanti sui consumi di caffè in Italia:

  • Il 93% degli italiani predilige l’espresso;
  • Se ne consuma di media 1 o 2 tazzine al giorno;
  • Il momento migliore per gustarsi un caffè è senz’altro la mattina;
  • Il 58% beve caffè per la carica che gli da;
  • Il 53% degli italiani associa il caffè ad un momento di pausa e relax;

Ma nel tempo è cambiato il modo di assumere il caffè, mentre una volta era la moka a farla da padrona, oggi, ci sono le macchine del caffè.
Non è più necessario recarsi al bar per bere il vero espresso, oggi grazie alle macchine del caffè che utilizzano capsule o cialde, si può gustare un vero caffè espresso anche a casa o in ufficio.

Vediamo di seguito le principali caratteristiche e differenze tra cialde e capsule.

Le cialde di caffè

Si tratta di filtri realizzati in carta che contengono un determinato quantitativo di polvere di caffè.

La dote principale delle cialde è rappresentato dal fatto che si tratta di un prodotto al 100% naturale, infatti non è altro che caffè macinato racchiuso in carta di riso chiusa a pressione, senza l’uso di nessuna colla. Questo ha il duplice vantaggio di non alterare il gusto del caffè e di poter riciclare completamente le cialde che possono essere gettate nel bidone dell’organico, una volta utilizzate.

Le capsule di caffè

Sono innanzitutto realizzate con materiali diversi, plastica o alluminio, si tratta di un contenitore rigido di forma cilindrica. Questo non permette il riciclo delle capsule che, essendo composte di differenti elementi, una volta utilizzate devono essere gettate nel bidone dell’indifferenziata.
Le capsule consentono di mantenere il prodotto inalterato per molto tempo, grazie al confezionamento in atmosfera protetta si riesce a garantire il massimo di igiene e la conservazione della fragranza del caffè.

Sia le capsule che le cialde garantiscono la possibilità di gustare un ottimo espresso di qualità anche da casa o dall’ufficio ed il tutto in modo molto semplice, basta inserire la cialda o capsula nella macchinetta e premere un pulsante.
La differenza sostanziale risiede nei costi che sono leggermente inferiori per le cialde.

In ogni caso, sia con le cialde che con le capsule, la pausa caffè di qualità è assicurata.
Perché la pausa caffè è una cosa seria.

avatar
  Subscribe  
Notificami