Hotel 3 Stelle Rosanna

Benvenuti all’Hotel Rosanna, hotel 3 stelle Jesolo in una posizione fronte mare dotato di una grande piscina con lettini attorno. L’hotel con piscina frontemare Jesolo offre ad ogni suo ospite la possibilità di vivere una vacanza in completo relax. Dotato di ogni comfort per garantire al meglio la riuscita della vostra vacanza. La vicinanza della spiaggia è una delle principali caratteristiche dell’hotel 3 stelle di Jesolo.

Il viale pedonale è a pochi passi dall’hotel, ricco di negozi e attrazioni per allietare le vostre serate lungo il centro di Jesolo. Dalla camera dell’hotel 3 stelle Jesolo si può ammirare l’orizzonte e il mare, respirare l’aria salmastra e godersi un panorama mozzafiato che rimarrà impresso nei vostri ricordi.

Da non dimenticare che l’hotel 3 stelle con piscina Jesolo mette a disposizione dei propri ospiti una spiaggia privata dove potersi godere il sole in tutta tranquillità. L’ampio parcheggio a disposizione dall’hotel 3 stelle Jesolo e totalmente privato.

La tua vettura è gelosamente custodita e protetta. Per chi non ama la la spiaggia la piscina messa a disposizione dall’hotel Rosanna è una valida alternativa per combattere la calura estiva. Gli ospiti posso godersi il sole, fare un tuffo e controllare i propri bambini con semplicità e relax nel nostro Hotel frontemare Jesolo.

Hotel Rosanna
via Dante Alighieri

VII acc. al mare, nr. 11
30017 – Jesolo Venezia
Tel.: +39 0421.93404
E-mail: info@hotelrosanna.it

Ludoteca Chieti e Pescara: apre il Rifugio dei Monelli

Dove giocare a Pescara quando l’inverno è troppo freddo per stare all’aria aperta o a Chieti nelle giornate estive eccessivamente afose? Apre a metà strada tra Chieti e Pescara, in zona strategica a Chieti Scalo vicino la stazione, la ludoteca Il Rifugio dei Monelli.

Alternativa all’asilo pubblico o privato a Chieti

Soprattutto la mattina, Il Rifugio dei Monelli si pone come valida alternativa all’asilo pubblico o privato. Se la retta dell’asilo è troppo alta o se non avete esigenza di questo servizio con costanza tutti i giorni e non volete legarvi a rette annuali, la ludoteca potrebbe essere la soluzione ideale (sia per chi non può contare sull’aiuto dei nonni sia per chi ha questa fortuna ma non vuole gravarli troppi e vuole comunque concedere ai figli la possibilità di giocare e relazionarsi con i propri coetanei).

Feste compleanno bambini in ludoteca a Chieti

Per le feste private di bambini e bambine di diverse età, la ludoteca offre divertimento per i piccoli e al contempo solleva i genitori dall’incombenza dei preparativi e delle pulizie anche quando si dispone di uno spazio in casa abbastanza grande. Il Rifugio dei Monelli mette a disposizione animazione, gonfiabili e tanto altro intrattenimento. Gli ospiti maschietti (ma non solo) apprezzeranno il nostro campetto di calcio in gomma al coperto: ideale per feste di compleanno a tema calcio!

Pomeriggio in ludoteca con gli amici anche se non c’è un compleanno da festeggiare

Ma sarebbe riduttivo pensare alla ludoteca “solo” come alternativa all’asilo o come spazio per feste private. Tutti i pomeriggi Il Rifugio dei Monelli organizza attività per i più piccoli, corsi, giochi e molto altro. Su prenotazione è inoltre attivo il servizio di aiuto nei compiti. Non sai come portare i tuoi figli dalla scuola di Chieti Scalo alla nostra ludoteca? Li andiamo a prendere noi con il servizio piedibus disponibile su prenotazione!

Che aspetti? Non hai ancora esplorato il sito de Il Rifugio dei Monelli? Dai un’occhiata: il nostro personale qualificato è a tua disposizione!

oro e argento

La Correlazione tra Oro e Argento

Non è solo oro ciò che luccica ma può essere anche argento, sembra questa la sintesi di ciò che afferma chi conosce il mercato azionario.
L’argento è un metallo prezioso molto meno costoso rispetto all’oro ma alla pari di esso è stato ed è protagonista anche in epoca moderna in numerosi ambiti, in alcuni casi sfruttando le proprietà estetiche mentre in altri quelle più funzionali.
Nel corso del tempo oro e argento hanno dimostrato di avere una correlazione nell’andamento del prezzo, una analisi talmente accettata da essere stata identificata dagli esperti con la sigla GSR Gold/Silver Ratio.
L’oro è considerato il bene rifugio per eccellenza, allo stesso modo anche l’argento seppur con un valore nettamente inferiore è utilizzato con un bene di investimento sia attraverso il mercato azionario che in forma fisica attraverso monete e lingotti.
Anche le attività commerciali come i compro oro Firenze e di ogni altra città oltre al prezioso metallo giallo acquistano anche argento consapevoli che è un metallo di valore con cui è possibile fare buoni affari.
Quando aumenta in modo costante il prezzo dell’oro anche il prezzo dell’argento è destinato a salire, questo accade perché gli investitori che vogliano puntare su un metallo prezioso se considerano la quotazione oro troppo elevata cominciano a prendere in considerazione l’argento come investimento.
Al contrario se il prezzo dell’oro cala sul lungo periodo anche il valore dell’argento tende al ribasso in quanto gli investitori preferiranno comprare oro per investimento.
Essendo l’argento un metallo ibrido questo trova utilizzo in molti settori come in quello dei pannelli solari, ambiti dove questo metallo di valore risulta indispensabile.
L’oro oltre ad essere il metallo prezioso più utilizzato e apprezzato per la realizzazione di gioielli ed altri oggetti decorativi è anche un metallo prezioso che racchiude in se moltissime caratteristiche che lo rendono perfetto da utilizzare in molti ambiti.
Tra i settori in cui l’oro viene utilizzato c’è quello medico grazie alla tollerabilità totale dell’organismo verso questo prezioso metallo, un altro ambito in cui è stato largamente utilizzato è quello tecnologico grazie alle eccezionali proprietà di elettro conduzione.

Come cucinare bene il pesce spada alla griglia

Ci sono tanti modi per cucinare un alimento o preparare una cena squisita. Le modalità di cottura sono tante ed è possibile sfruttare creatività e fantasia quando si prepara da mangiare. Dalle più semplici, come quelle in padella, fino alle più elaborate come quelle al cartoccio e al vapore, hanno bisogno di seguire un procedimento specifico. L’arte culinaria è molto bella, ma chi si dedica alla cucina deve, professionalmente o per hobby, deve rispettare le regole di cottura dei vari alimenti.

Anche quando si cucina qualcosa di leggero, come un piatto di pasta o un pesce alla brace, è importante rispettare i tempi di cottura. Nel caso del pesce, poi, è necessario essere molto attenti perché qualche minuto in più potrebbero renderlo stopposo. Non solo, anche i condimenti devono essere messi con criterio, come sale, pepe, rosmarino e olio.

Quando si parla di pesce, non ci si riferisce solo a quello con le lische, ma anche ai tranci di pesce che possono essere cucinati in svariati modi. Salmone, spada e tonno sono tra i più apprezzati e amati, ma per cucinarli bene è necessario non sbagliare i metodi di cottura. In particolare, il pesce spada alla griglia, perché per renderlo perfetto deve avere la giusta dose di ingredienti per lasciare intatto il vero sapore del pesce.

Come preparare il pesce spada grigliato

Per preparare il pesce spada è necessario prima di tutto scaldare bene la griglia. Nel frattempo, bisogna metterlo a marinare con sale, olio, pepe e rosmarino lasciando che i profumi si mescolino. Quando la griglia sarà calda, si deve mettere il pesce spada e lasciarlo cuocere per circa 5-7 minuti per lato. Durante la cottura, il pesce rilascerà tutta l’acqua e bisogna stare attenti a non superare il tempo necessario ad ogni lato. Infine, per gustarlo al meglio, basta servirlo su un letto di insalata, pomodori e patate al forno.

Non solo, se ti piace il pomodoro pupi optare anche per preparare il pesce spada alla pizzaiola con olive e capperi. Una ricetta deliziosa sia per il pranzo, sia per la cena.

Le proprietà del pesce spada alla piastra

Il pesce, si sa, è un alimento che non deve mai mancare nella dieta. Anche se si tratta di pesce azzurro, molluschi o di tranci di pesce, è importante che sia ben equilibrato con le altre cose da mangiare. Infatti, uno dei principali vantaggi del pesce è quello di avere tanto omega 3, un nutriente importante per il corpo che permette di mantenersi in salute e in buona forma.

Inoltre, il pesce spada è un alimento ricco di proteine e molte volte è inserito nella dieta degli sportivi. Grazie al livello proteico alto e ai grassi essenziali permette di avere un’alimentazione equilibrata.

Codici identificativi delle raccomandate – Cerca

Introduzione

Ammesso che sia vero che il postino suona sempre due volte, ci sono dei casi in cui è preferibile che non suoni affatto: ad esempio quando ci recapitano una multa, una lettera da un avvocato oppure un accertamento da parte dell’Agenzia delle Entrate. In genere, infatti, questi avvisi sono inviati mediante raccomandata, che nel caso in cui fosse recapitata mentre siamo fuori casa troveremmo un avviso di giacenza.

L’avviso di una raccomandata da ritirare, in genere, provoca agitazione e preoccupazione negli italiani: si è sempre portati a pensare il peggio, ad esempio di dover pagare una multa. Ovviamente, per fortuna, non sempre è così. Su molti siti potete trovare il significato dei vari codici di tracciamento, anche se questa informazione spesso potrebbe essere non esatta, parziale o del tutto scorretta. In questo articolo è presente un motore di ricerca interno che permette di cercare le prime due cifre quella raccomandata che avete ricevuto, in modo da sapere prima di che cosa si tratta: ovviamente, pero’, non è detto che questa informazione sia sempre corretta.

Cerca il codice di tracking

Cosa bisogna sapere

In genere gli avvisi di giacenza delle raccomandate riportano un codice numerico a barre, che tecnicamente viene chiamato numero di tracking: si tratta del codice di tracciamento della raccomandata, che permette di identificarla come posizione (cioè dove andarla a ritirare) e disponibilità (quando andarla a ritirare). In genere, poi, dal numero di trading non è possibile risalire al mittente preciso, almeno non allo stato attuale: È possibile comunque risalire alla provenienza geografica della raccomandata (ad esempio Bologna o Roma), ma questo ovviamente non fornisce informazioni significative, e spesso ci porta fuori strada.

L’unico modo per sapere che cosa ci hanno mandato è quello di andare a ritirare la raccomandata dove indicato, portando con noi il cartoncino oppure, a seconda dei casi, lo scontrino di avviso.

Suggerimenti per il ritiro della raccomandata

In genere ritiro di raccomandata non presenta particolari problemi: bisogna andare dopo la data indicata, entro un termine massimo prestabilito – ad esempio cinque giorni – presso l’ufficio postale o l’ufficio (ad esempio del corriere) che tiene in giacenza raccomandata. Nel farlo bisognerà portare con se due cose:

  • Un documento di identità valido, oppure la fotocopia della delega di chi deve ritirare raccomandata;
  • L’avviso che ci è stato lasciato nella cassetta della posta.

In genere sul cartoncino o sull’avviso cartaceo viene riportato chiaramente l’indirizzo presso il quale bisogna andare; in alcuni casi, comunque, questo indirizzo deve essere verificato facendo una telefonata al recapito E chiedendo conferma.

Nel caso delle Poste Italiane, poi, si può cercare anche direttamente il numero di tracking con l’app ufficiale. Un suggerimento pratico, a tale proposito, è quello di installare l’app Ufficio Postale, e di cercare il codice identificativo (cioè il numero di tracciamento) riportato sul cartoncino, o sull’avviso cartaceo, che avete trovato nella cassetta della posta. Se lo cercate lì all’interno dell’app, avrete un’informazione sicura su:

  • dove andare a prendere la lettera (vi dirà dove si trova la posta e ve la geolocalizza);
  • quando la raccomandata è ritirabile (se andate prima della data indicata non la trovete);
  • gli orari dell’Ufficio Postale in questione

In alternativa, potete provare a cercare il numero di tracking dal sito ufficiale delle Poste, oppure (a seconda dei casi):

Attenzione, infine, che non tutti spediscono raccomandate mediante Poste Italiane: ad esempio enti come Inarcassa potrebbero fare uso, per determinati avvisi, dei servizi offerti da Nexive (cercare il numero di tracking su Sistema Completo). Altri corrieri come Poste Private inviano anch’essi raccomandate, per cui potrebbe non essere banale risalire ad informazioni precise dal numero di tracking

Raccomandate: tutti i codici identificativi

Ricerca interattiva dei codici identificativi delle raccomandate, e loro significato. Istruzioni: cerca il codice delle prime 2 o 3 cifre presenti sull'avviso della raccomandata per provare ad identificarla.
CodiceProbabile provenienza / Oggetto
63Atto o comunicazione INPS (Istituto Nazionale Previdenza Sociale)
65Atto o comunicazione INPS (Istituto Nazionale Previdenza Sociale)
630Atto o comunicazione INPS (Istituto Nazionale Previdenza Sociale)
650Atto o comunicazione INPS (Istituto Nazionale Previdenza Sociale)
616Sollecito pagamento bollette luce, gas, acqua e TASI / spazzatura (presso alcuni comuni, tra cui quello di Rende, CS), mancato pagamento di un bollo auto/moto, dichiarazione dei redditi
670Equitalia
671Equitalia
689Equitalia
665Assicurazioni, sinistri stradali
648Banche, bancomat, Agenzia delle entrate
649Banche, bancomat, Agenzia delle entrate
669Banche, bancomat, Agenzia delle entrate
613INPS, Agenzia delle entrate, multe e tributi
615INPS, Agenzia delle entrate, multe e tributi
612Agenzia delle entrate, Banche
614Agenzia delle entrate, Banche
0693Agenzia delle entrate, Banche
608Avviso da ente pubblico
609Avviso da ente pubblico
75Multa, atto giudiziario
76Multa, atto giudiziario
77Multa, atto giudiziario
78Multa, atto giudiziario
79Multa, atto giudiziario
12Raccomandata semplice: può provenire da privato o professionista, potrebbe essere la lettera di un avvocato, un avviso per fattura in scadenza / insoluta, ecc.
13Raccomandata semplice: può provenire da privato o professionista, potrebbe essere la lettera di un avvocato, un avviso per fattura in scadenza / insoluta, ecc.
14Raccomandata semplice: può provenire da privato o professionista, potrebbe essere la lettera di un avvocato, un avviso per fattura in scadenza / insoluta, ecc.
15Raccomandata semplice: può provenire da privato o professionista, potrebbe essere la lettera di un avvocato, un avviso per fattura in scadenza / insoluta, ecc.
151Raccomandata semplice: può provenire da privato o professionista, potrebbe essere la lettera di un avvocato, un avviso per fattura in scadenza / insoluta, ecc.
1513Raccomandata semplice: può provenire da privato o professionista, potrebbe essere la lettera di un avvocato, un avviso per fattura in scadenza / insoluta, ecc.
1514Raccomandata semplice: può provenire da privato o professionista, potrebbe essere la lettera di un avvocato, un avviso per fattura in scadenza / insoluta, ecc.
1515Raccomandata semplice: può provenire da privato o professionista, potrebbe essere la lettera di un avvocato, un avviso per fattura in scadenza / insoluta, ecc.
781Raccomandata semplice: può provenire da privato o professionista, potrebbe essere la lettera di un avvocato, un avviso per fattura in scadenza / insoluta, ecc.
782Raccomandata semplice: può provenire da privato o professionista, potrebbe essere la lettera di un avvocato, un avviso per fattura in scadenza / insoluta, ecc.
783Raccomandata semplice: può provenire da privato o professionista, potrebbe essere la lettera di un avvocato, un avviso per fattura in scadenza / insoluta, ecc.
788Raccomandata semplice: può provenire da privato o professionista, potrebbe essere la lettera di un avvocato, un avviso per fattura in scadenza / insoluta, ecc.
789Raccomandata semplice: può provenire da privato o professionista, potrebbe essere la lettera di un avvocato, un avviso per fattura in scadenza / insoluta, ecc.
050Raccomandata Veloce
056Raccomandata Veloce
re123Raccomandata dall'estero

Intervista – Grande successo di pubblico per la personale di Graziano Ciacchini

Il poliedrico artista Graziano Ciacchini è stato intervistato a seguito del successo riscosso dalla sua ultima mostra personale dal titolo “Suburbio” tenutasi in Toscana ad Ottobre 2018.

D: Un tuo commento di valutazione sull’ultima tua recente mostra; sei rimasto compiaciuto in generale?
R: La mia ultima personale si è svolta a Ponsacco, in provincia di Pisa, luogo dove vivo, dal 12 al 15 Ottobre scorso. Pensata ed organizzata nei giorni della festa del patrono che richiama tantissime persone anche dalle città vicine, ed ubicata in uno spazio posto sul corso principale, ha avuto un grande successo di pubblico. La soddisfazione maggiore è stata quella di scoprire molta curiosità e molto interesse verso i temi che affronto miei miei lavori, con molte persone mi sono soffermato a parlare ed a confrontarsi sul messaggio trasmesso e sulle emozioni recepite.

D: Ti senti affine nello stile pittorico alla formula espressiva del paesaggismo?
R: Sono appassionato di quel tipo di pittura e molto attratto dalle rappresentazioni sia del paesaggio agricolo che di quello urbano, fatte dai maggiori esponenti del ‘900 in Toscana. Sono poi irrimediabilmente affascinato dal paesaggio marino e collinare della zona in cui sono nato e nella quale vivo. Credo che queste parti del vissuto e dell’immaginario tornino nei miei lavori, non come una riproduzione reale dell’intono, ma come elementi di un canone personale più votato al tentativo di rappresentare emozioni.

D: Nei tuoi dipinti manca spesso la figura umana; da cosa deriva questa scelta certamente non casuale ma ben mirata?
R: Preferisco incontrare luoghi del mio immaginario e rappresentarli per quello che sono, espressioni del mio pensiero e del vissuto. C’è un rapporto profondo e molto personale con i miei lavori, come se fossero una continua ricerca votata all’emersione. Nemmeno la presenza dei personaggi velati che io chiamo confidenzialmente “animilli”, colma la lacuna dell’assenza di umani, loro sono la rappresentazione del pensiero che ha pensato l’immagine, inserito dentro l’immagine. La guardano la osservano silenziosi con il privilegio di abitarla.